1-4 settembre 2021 - Iscrizione aperta!

 

Jan 02
2019

Damian Hall è dentro per il dolore …

Lizzy Hawker

Damian Hall, giornalista e corridore d’elite, è iscritto al 2019 170 km Ultra Tour. Con un impressionante 5° posto all’UTMB 2018 in 22:35:13, e avendo recentemente fissato un FKT (il tempo più veloce conosciuto) per il Cape Wrath Trail con Beth Pascall, non è estraneo al lungo e difficile. Non vediamo l’ora di sapere cosa pensa della UTMR!

——-

Sala Damian

Foto: Media della Febbre del Vertice

 

Io amo un buon 100, io. Più il grumo è grande e più il dolore è forte, meglio è.

Lizzy Hawker è una grande ispirazione per me e quando ho sentito parlare per la prima volta dell’Ultra Tour inaugurale del Monte Rosa, ho voluto entrarci subito.

Ci sono molte gare interessanti verso la fine dell’estate, però, e ho avuto un po’ di ossessione per l’UTMB che ho dovuto scuotere per primo.

Nel frattempo, i miei amici – in particolare Tim Laney, Nicky Spinks, Philip Haylett – hanno fatto l’UTMR e ne sono stati entusiasti. Le foto di gara sono appena apparse sensazionali.

Per ora ho finito con l’UTMB e l’UTMR sembra il sostituto perfetto. Non solo è solo una lettera diversa, ma è la stessa distanza e anche nelle Alpi.

Tuttavia, l’UTMR sembra anche molto diverso dall’UTMB per certi versi. Sembra più selvaggio e remoto, più tecnico e spettacolare dell’UTMB. Va più in alto (oltre i 3.200 m) e c’è una salita di 1.300 m in più (gulp). Ovviamente sarà più semplice, ma sarà un bel cambiamento. (I campanacci possono diventare un po’ irritanti dopo circa 20 ore).

Non vedo l’ora di uscire. Non vedo l’ora che si faccia male.

 

Sala Damian

Foto: Media della Febbre del Vertice