1-4 settembre 2021 - Iscrizione aperta!

 

Jan 26
2020

La squadra slovacca di Ultra Trail all’UTMR 2020

Lizzy Hawker

Siamo lieti di dare il benvenuto ad un corridore d’elite, Marián Priadka, dalla squadra slovacca Ultra Trail Team all’UTMR di 170 km! Ecco cosa ha da dire …..

Ho iniziato con la corsa come allenamento e attività alternativa per la MTB, che mi ha riportato allo sport dopo diversi anni di pausa. Dopo i miei inizi (facendo un po’ di corsa urbana a breve distanza nel nostro quartiere) ho iniziato a correre nei boschi con una comunità di corridori locali di Trnava.

Tutti parlavano di Trnavská stovka (popolare marcia a lunga distanza nei Piccoli Carpazi). Anch’io volevo correre cento chilometri, nel 2015. Ma dopo 50 km ho dovuto iniziare a camminare. L’ho fatto in 15 ore, ma un’intera settimana dopo essere stato completamente distrutto. Questo è stato l’impulso per fare l’allenamento in modo più serio e con più intensità. Ma è comunque una corsa per divertimento, perché mi piace e insieme alla MTB e allo yoga è l’attività su cui passo più tempo.

La corsa ha cambiato la mia vita, il mio stile di vita. Quando ho iniziato a percorrere distanze più lunghe in natura, ho cambiato idea, ho cambiato tutto. Nuove persone sono entrate nella mia vita.

La mia prima vera gara di trail è stata nel 2016, una corsa locale a Small Carpathians vicino a Bratislava. I FINISH è entrato nella top 10 e si è divertito molto. Subito dopo ho iniziato a scoprire quali altre gare sono disponibili – non ne sapevo nulla.

Quando sono tornato a Trnavská stovka, tutto era diverso – ho completato il corso in 10:20. Dopo una settimana ho incontrato il mio amico, che mi ha invitato per una gara di ultra in Slovenia. Ma questa è stata molto più difficile, con 7000 m di salita. Ho corso insieme a Martin Halász, a tutto gas. E’ stata un’esperienza incredibile e punk totale… Ho spinto fino al mio limite, alla fine è stato il terzo posto. Una forte motivazione per me.

Ma la motivazione principale per me è che sto esplorando il paesaggio, le montagne. Per me è sempre come un viaggio, con l’incontro con le persone e il dialogo con loro. Le gare di Ultra sono in tutto il mondo, quindi posso visitare diversi luoghi. Grazie all’ultra running posso vedere posti molto più belli in poco tempo.

L’anno scorso ho visto il Video della gara UTMR, inoltre ho avuto alcune informazioni durante un campo di trail running da un amico, che era interessato. Quelle montagne e la possibilità di correre lì, era così attraente. Mi piacciono le sfide e vorrei correre almeno una corsa in montagna di 100 miglia durante l’anno. UTMR è la mia scelta – sarà una grande avventura per me. Ed è una forte motivazione per prepararsi alla gara, che sarà il momento clou della mia stagione podistica 2020.

============================================================
Marián Priadka è un corridore ultratrail slovacco di 34 anni che vive vicino a Trnava. È entrato a far parte della comunità dei corridori solo 5-6 anni fa, ma negli ultimi 2 anni è entrato a far parte delle fila degli ultra runner più conosciuti e di successo del paese. Ha stabilito record di percorso in diverse gare di 100 km in casa come Východniarska stovka, Javornícka stovka o Nízkotatranská stíhačka. Come membro dello SLOVAK ULTRA TRAIL TEAM ha completato con successo gare ultra in diversi paesi con ottimi risultati (Échappée Belle, Ultra Sierra Nevada, K24, La Corsa della Bora, Transilvania 100).

Marián Priadka